La conservazione dell’archeologia “in cripta” e la sua musealizzazione